Prestiti online 24 per giovani per l’acquisto della prima casa: descrizione, vantaggi, limiti

1074

Indice dei contenuti

Se avete meno di 35 anni e state pensando di chiedere un finanziamento per comprare un’immobile, potete richiedere un prestito online 24 per giovani per l’acquisto della prima casa a tasso agevolato. Questo tipo di prestito è la soluzione migliore anche se avete iniziato a lavorare da poco o se non possedete le garanzie solitamente richieste da banche e istituti di credito. Per richiederlo, però, dovrete comunque avere delle caratteristiche, che vi spiegheremo all’interno di questa guida.

Chi può richiedere i prestiti online per giovani per l’acquisto della prima casa

Per richiedere i prestiti online 24 per giovani per l’acquisto della prima casa dovete avere determinati requisiti, che sono diversi da quelli solitamente chiesti dai creditori per i classici mutui casa. In quel caso, infatti, è necessario avere un’età compresa tra i 18 e i 70 anni (solo in alcuni casi anche 80), essere residenti in Italia o uno stato appartenente all’Unione Europea, dimostrare un reddito sufficiente a poter pagare le rate del prestito e una situazione lavorativa stabile, sia che si abbia un reddito da lavoro dipendente e sia che il reddito risulti da una posizione di lavoratore autonomo o libero professionista.

Se invece siete giovani single o coppie con meno di 35 anni, potete fare affidamento sui prestiti agevolati per l’acquisto della prima casa, pensati appositamente per voi e per facilitarvi visto che, con i mutui classici, la vostra categoria va solitamente incontro a difficoltà per l’ottenimento degli stessi. In questi casi, infatti, lo Stato vi permette di accedere a un prestito per comprare casa anche nel caso in cui non riusciate a raggiungere i requisiti richiesti dalle banche.

Cosa sono i prestiti online agevolati per i giovani

Come già accennato, sia lo Stato che gli enti locali permettono ai giovani di ottenere dei prestiti a condizioni agevolate per l’acquisto della prima casa. Queste agevolazioni consistono soprattutto in:

  • Tassi di interesse molto più bassi rispetto ad altri prodotti finanziari presenti sul mercato, che permettono un forte risparmio
  • Fondi di garanzia ed erogazione di importi superiori all’80% del valore della casa, al contrario di un mutuo classico, il cui importo massimo concesso non supera mai l’80% del valore dell’immobile. Nel caso di un prestito agevolato per giovani, vi sarà concesso un finanziamento che può anche arrivare al 100% del valore dell’abitazione, con piani di ammortamento molto più favorevoli rispetto a quelli di un mutuo.

I prestiti per l’acquisto della prima casa sono stati pensati non solo per i single ma anche per le giovani coppie che vogliono comprare un’immobile ma non hanno una solidità reddituale tale da poter accedere a un mutuo tradizionale. Tuttavia, se rientrate in queste categorie e volete richiedere un prestito 100%, dovrete garantire il rimborso del debito contratto con il creditore attraverso la presenza di un garante (fideiussore), che abbia le seguenti caratteristiche:

  • Possa dimostrare una stabilità e solidità reddituale
  • Non risulti cattivo pagatore
  • Non abbia in corso altri tipi di finanziamento
  • Il fideiussore può essere rappresentato da un vostro genitore oppure da un parente stretto.

I vantaggi fiscali dei prestiti per giovani

I prestiti online 24 per giovani per l’acquisto della prima casa hanno delle agevolazioni che, come abbiamo visto, riguardano prima di tutto i tassi di interesse e la possibilità di accedere a un finanziamento superiore all’80% del valore dell’immobile. Oltre a questo, ci sono dei vantaggi anche fiscali, visto che si tratta dell’acquisto della prima casa e che quindi sarà la vostra abitazione principale.

Nelle agevolazioni per la prima casa, le imposte sulla compravendita saranno calcolate in maniera ridotta, ovvero:

  • Imposta di registro al 2%
  • Imposta ipotecaria e catastale fisse (di 50% cad. se acquistate da privato)
  • Interessi passivi e oneri relativi al mutuo, poi, saranno detraibili fino al 19% dell’importo sostenuto, e per un massimo di 4000 euro annui.

Il fondo garanzia per il prestito online prima casa

Il fondo garanzia per il prestito online prima casa mira a incentivare l’accesso al credito se volete acquistare una prima casa e rientrate nei parametri richiesti. Potete farvi richiesta se non possedete altri immobili ad uso abitativo e se quello che intendete acquistare è collocato in Italia e non fa parte delle seguenti categorie catastali:

  • A1 – Abitazione di tipo signorile
  • A8 – Ville
  • A9 – Castelli, palazzi di eminenti pregi artistici e storici.

Limiti di somme richieste e requisiti

La somma richiesta per il prestito giovani per prima casa con tasso agevolato non dovrà superare i 250.000 euro. Potete accedere al fondo di garanzia se:

  • Siete giovani coppie, in cui uno dei due non abbia superato i 35 anni
  • Siete giovani genitori single con figli minori
  • Siete giovani con meno di 35 anni e con un contratto di lavoro atipico.

Come richiederli

Potete richiedere un prestito per giovani per l’acquisto della prima casa recandovi presso la filiale di una banca oppure tramite una finanziaria online. Indubbiamente, se scegliete di accedere a un prestito online avrete ulteriori vantaggi, in quanto risparmierete sulle spese iniziali, visto che l’iter di presentazione della domanda e delle modalità è diverso da quello delle filiali. In merito a questo argomento, vi invitiamo a leggere le guide dedicate all’interno di questo stesso sito.

Prima di scegliere la banca o la finanziaria a cui richiedere il prestito, vi consigliamo di scaricare tutta la documentazione utile per presentare la domanda sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO: Offerta non relativa alle eventuali finanziarie e/o banche citate nell'articolo ma trattasi di affiliazione pubblicitaria