Fedina penale sporca: si può fare richiesta di un prestito online 24?

Indice dei contenuti

Fedina penale sporca: si può fare richiesta di un prestito? Chi ha la fedina penale sporca si interroga spesso su questo quesito in quanto la sua condizione comporta spesso limitazioni e divieti sui quali non può intervenire. Tuttavia, in questo caso si può sostenere che la fedina penale non è un parametro che viene preso in considerazione dai creditori al momento della richiesta di un prestito, tranne nei casi in cui non vi sia un provvedimento legato al reato che non lo consenta. In questa guida approfondirete la conoscenza di questo argomento e capirete qual è il provvedimento che vi vedrebbe sbarrato l’accesso al finanziamento dai creditori.

Cosa vuol dire “avere la fedina penale sporca”

La “fedina penale” non è altro che un documento noto anche come Certificato penale, contenente tutte le informazioni in merito alle condanne definitive di un soggetto. Per definitive di intende che non sono più impugnabili e quindi il processo è ritenuto concluso e il giudizio, insieme alla condanna, sono definiti. In questo certificato non sono quindi segnalati i procedimenti in corso, che invece sono indicati nel certificato dei carichi pendenti, che dopo il rilascio da parte delle autorità competenti ha una durata di sei mesi. Ciò vuol dire che, se dovete presentare questo tipo di documento perché vi viene richiesto e se lo avete già perché ne avevate fatto precedente richiesta, se sono passati più di sei mesi dovrete inoltrare nuova richiesta, perché chi lo richiede deve essere a conoscenza di eventuali altri carichi pendenti che, nel frattempo, possono essere stati aggiunti, e non si vedrebbero se il certificato non fosse aggiornato.

Potete richiedere voi stessi la consultazione della fedina penale, oppure potrebbero richiederlo terzi, come la magistratura, le forze dell’ordine, il datore di lavoro o la pubblica amministrazione. Ognuno di questi, ha delle motivazioni ben precise per farlo, come nel caso in cui deve essere dimostrata l’assenza di una fedina penale sporca per l’accesso a un concorso statale o pubblico, oppure per particolari tipi di lavori che richiedono una condotta perfetta nei confronti della giustizia.

Come avrete notato, in tutti questi casi non sono comprese le banche e gli istituti finanziari, e capirete di seguito perché.

Requisiti richiesti dalle banche: tra essi c’è la fedina penale?

Cerchiamo adesso di rispondere alla vostra domanda: “fedina penale sporca: si può fare richiesta di un prestito?” Per rispondere, abbiamo analizzato i requisiti richiesti da moltissime banche e finanziarie online e, in nessuna di queste, veniva contemplato l’obbligo di fornire informazioni in merito alla propria fedina penale, né di dimostrarlo tramite relativa documentazione. I requisiti richiesti da tutte le banche, ai quali poi se ne possono aggiungere altri in base alla tipologia specifica di un prestito ma che non riguardano comunque mai il passato con la giustizia del richiedente, sono:

– età compresa tra i 18 e i 75 anni;

– residenza in Italia;

– reddito dimostrabile;

– non risultare protestati o cattivi pagatori.

Tra i documenti da presentare, poi, vi sono la carta di identità, il codice fiscale e documento di reddito.

Il riferimento alle condanne penali non è mai presente, nemmeno nella richiesta della documentazione da presentare, ecco perché molti di voi si stanno chiedendo se sia possibile ottenere un prestito nonostante la loro posizione con la giustizia.

È possibile richiedere un prestito con la fedina penale sporca?

Arrivati a questo punto, si può dire che: sì, potete ottenere un prestito o un finanziamento anche se la vostra fedina penale è sporca, in quanto l’obbligo che sia pulita e che si debba dimostrarlo non è contemplato da banche e istituti di credito.

Vi è un solo caso in cui la presenza di precedenti penali potrebbe influire sulla decisione del creditore di erogarvi il prestito, ovvero quando il reato penale riguarda ad esempio la ricettazione, ovvero l’utilizzo indebito di carte di credito, e comporta provvedimenti di inibizione per l’utilizzo di mezzi di pagamento.

Quali prestiti potete richiedere

Il fatto di avere la fedina penale sporca, come è ormai chiaro da quanto detto, non vi preclude la possibilità di ottenere prestiti e finanziamenti. Potremmo dire, a questo punto, che potete accedere a qualsiasi tipo di prestito, ovviamente valutando di volta in volta quello che più può soddisfare le vostre esigenze e soprattutto stabilendo se avete i requisiti per poterlo richiedere, il quali sono soprattutto reddituali e lavorativi.

Potete chiedere un prestito personale o un finanziamento finalizzato, per esempio per acquistare un’automobile o un elettrodomestico. Potete accendere un mutuo o chiedere una cessione del quinto sullo stipendio o sulla pensione. Potreste avere bisogno di una piccola somma o di cifre più importanti, ed esiste un prestito per ogni tipo di esigenza. Vi basterà cercare tra le guide presenti in questo sito per capire qual è la soluzione giusta per voi.

Dopo avere scelto il tipo di prestito che potrà aiutarvi, rivolgetevi alla vostra banca o ad una finanziaria per richiedere un prestito online, lasciandovi consigliare da un consulente, per capire se quella che avete fatto è davvero la scelta che vi converrà di più e risolverà i vostri problemi.